Le Ricerche

Consultando documenti conservati presso gli Archivi comunali e Parrocchiali, cercando nel passato, si può ricostruire l'albero genealogico di quasi tutte le famiglie. Un albero gigantesco, che è cresciuto allungando nel tempo i suoi rami, fino ad arrivare ai nostri giorni. Ognuno di questi rami, a volte lunghi a volte appena accennati, è il frutto di un'intera generazione.

Donne e uomini; le loro vite, a volte lunghe, più spesso brevi o brevissime, certamente intensamente vissute, quasi sempre ignorate.

Si possono riannodare i fili della storia di una famiglia nell'arco di cinque secoli. L'indagine prende l'avvio con la ricerca degli atti di battesimo, di matrimonio e di morte. Oltre a queste prime fondamentali testimonianze scritte è possibile reperire informazioni sul possesso di beni immobili, sulle attività svolte, le possibili relazioni con la giustizia e altro ancora. Con approfondite e pazienti ricerche, con professionalità e non ultima un pizzico di fortuna, si possono portare alla luce vicende che riguardano la condizione sociale, i luoghi del loro vissuto. Molto dipende dalla conservazione dei documenti e dalla nostra capacità di rintracciarli.

Nel corso di precedenti ricerche ci siamo imbattuti in vicende marginali che hanno destato la nostra curiosità. Potete curiosare fra dieci di questi frammenti di storie. Fatti analoghi possono aver visto fra i personaggi principali qualcuno dei vostri antenati.

Le nostre indagini, per evitare lunghi spostamenti che inciderebbero pesantemente sui costi della ricerca, si svolgono esclusivamente in Toscana, nostra regione di origine e di residenza.

Tutto le notizie rintracciate saranno ampiamente documentate e verificabili.

Quando vi verranno comunicate, saranno ove possibile corredate da immagini, riferimenti archivistici e bibliografici.

La ricerca preliminare, con i dati che ci fornirete, non avrà alcun costo.

Documenti originali

3 maggio 1665
Si legge nell'atto di morte nella Chiesa di San Miniato al Montani…