I Documenti

12 marzo 1685

Si legge nell'atto di morte nella Chiesa di San Pietro a Viesca:

Agata (moglie) di Luca Piccioli d'età d'anni 50 incirca abitante al Poggio Asciutto passò di questa a miglior vita il dì 12 detto havendo ricevuto il S. S. Viatico il dì 6 detto et l'estrema unzione il dì 9 detto et il dì 13 detto ricevette l'ecclesiastica sepoltura in questa Chiesa et in fede io P. Giovanni Vermigli curato mano propria.

(ADF XXX I 1236)


Album
necessita di credenziali, 22Mb

continua ->

…fui assalito da tre persone armate due di loro di tre bocche di fuoco cioè archibugi lunghi e corti…

Questa è la cronaca di un assalto di banditi sul passo della Colla. Episodio all'epoca non certo inconsueto.